FAQ

Hai domande o dubbi sul tuo prossimo viaggio?
Consulta le risposte alle domande più frequenti.

Se si fa riferimento ad un “Certificato di nascita internazionale” con i nomi della madre e del padre. Non è necessario che il certificato di nascita che chiediamo sia un “Certificato di nascita internazionale” se sono disponibili altre forme di certificati di nascita. Nella maggior parte dei paesi, un certificato di nascita viene rilasciato da un ospedale o da un ente governativo subito dopo la nascita.

A seconda delle destinazioni, le famiglie vengono scelte quanto più vicine alla scuola designata; le famiglie possono essere volontarie o retribuite, monoparentali, con figli piccoli o grandi, ma anche senza figli

La scuola straniera rilascia documentazione di fine percorso, ma spetta alla scuola italiana dare comunicazione allo studente delle modalità di reintegro al suo rientro; la scuola italiana rilascia un patto formativo e designa un tutor che possa seguire lo studente durante tutto il percorso scolastico all’estero

La famiglia ospitante può essere cambiata per motivi comprovati anche se la procedura non è immediata; dipende dalle necessità di ogni singolo caso e dalla disponibilità degli host in loco

Certo! Ogni extra verrà valutato e conteggiato a parte, in base alle disponibilità

LE VACCINAZIONI NECESSARIE PER VIAGGIARE NEGLI STATI UNITI

Gli USA accettano condizionatamente gli studenti a cui mancano più di quattro vaccini con l’intesa che tutti i vaccini mancanti saranno ottenuti prima di recarsi negli Stati Uniti per il programma accademico. Questa “accettazione condizionata” verrà rimossa e verrà rilasciata una “accettazione completa” quando il numero di vaccini mancanti sarà inferiore a quattro.

No. Si prega di non presentare una domanda fino a quando i primi vaccini per l’epatite A e l’epatite B non sono stati ricevuti, perché ci vorranno sei mesi per completare la serie completa di vaccini. Se uno studente non ha fatto entrambi i vaccini per l’epatite A e l’epatite B, l’approccio migliore è un vaccino combinato Twinrix

No. La pertosse tra gli adolescenti e gli adulti negli Stati Uniti è un serio rischio per la salute e quindi un richiamo Tdap, compreso il vaccino contro la pertosse, è richiesto dalla maggior parte delle scuole superiori statunitensi. Un richiamo Tdap deve essere stato ricevuto negli ultimi cinque anni per essere valido.

Non hai trovato la risposta che cercavi? Contattaci!

Email: inps@accademiabritannica.com
Call Center: 0874.481321